Formazione haccp

Formazione per gli Operatori del Settore Alimentare

La formazione degli operatori del settore alimentare viene disciplinata dal Regolamento CE n° 852/2004 il quale dispone che gli operatori devono assicurare che siano rispettati i requisiti della legislazione nazionale che in Italia viene demandata alle singole Regioni. Attualmente le normative regionali risultano eterogenee, pertanto il professionista formatore dovrà attenersi alla normativa di ogni singola regionale per strutturare i corsi.

Di seguito uno schema riassuntivo della durata dei corsi di formazione nelle varie regioni.

Valle D'Aosta

01-valle-daosta
1° Livello Responsabili dell'industria alimentare 8 ore
2° Livello personale che assolve incarichi meramente esecutivi 4 ore
Aggiornamento di 2 ore entro 3 anni

Piemonte

02-piemonte
Corso di 8 ore
Aggiornamento 4 ore

Lombardia

04-lombardia
Gli Operatori del Settore Alimentare stabiliscono la durata ed i contenuti dei corsi di formazione rifacendosi al regolamento CE 852/04

Trentino-Alto Adige

05-trentino
Corso di 4 ore per tutti gli operatori del settore alimentare

Veneto

06-veneto
Il datore di lavoro decide autonomamente la durata, i contenuti, le modalità, i requisiti dei docenti

Liguria

03-liguria
Formazione per tutti gli addetti del settore alimentare 8 ore
Formazione dei Responsabili e dei Titolari 16 ore
Aggiornamento quinquennale di 4 ore

Friuli-Venezia Giulia

07-friuli
Responsabile di imprese della commercializzazione 4 ore
Responsabile di imprese della somministrazione, produzione e trasformazione,  8 ore
Addetti di imprese che operano una manipolazione a rischio 3 ore
Aggiornamento quinquennale per i responsabili
Aggiornamento biennale per gli addetti

Emilia-Romagna

08-emilia
Corso di formazione base 3 ore
Corso di aggiornamento 2 ore
Aggiornamento triennale per livello di rischio 2
Aggiornamento quadriennale per livello di rischio 1

Toscana

09-toscana
Titolari e responsabili di attività semplici 12 ore
Titolari e responsabili di attività complesse 16 ore
Addetti con mansione di tipo semplice 8 ore
Addetti con mansione di tipo complesso 12 ore
Aggiornamento quinquennale gli addetti 4 ore
Aggiornamento quinquennale per i responsabili 8 ore

Umbria

11-umbria
Formazione di base 12 ore
Aggiornamento triennale di almeno 6 ore

Marche

10-marche
Formazione di base 10 ore
Aggiornamento triennale

Lazio

12-lazio
Personale qualificato alla ristorazione 6 ore
Responsabili e Titolari 20 ore
Aggiornamento permanente (consigliato l'aggiornamento annuale oppure ad ogni cambio di mansione o modifica nelle fasi produttive)

Abruzzo

13-abruzzo
Corso di formazione 5 ore
Aggiornamento triennale di 4 ore

Molise

14-molise
Corso di formazione 6 ore
Corso di aggiornamento 6 ore

Campania

15-campania
Livello di rischio 1 4 ore
Livello di rischio 2 8 ore
Responsabili di industrie alimentari 12 ore
Aggiornamento triennale primo e secondo livello 3 ore
Aggiornamento triennale per Responsabili  6 ore

Puglia

16-puglia
Formazione per tutti gli operatori 4 ore
Aggiornamento quadriennale 4 ore

Basilicata

17-basilicata
Formazione per tutti gli operatori 6 ore
Aggiornamento annuale 4 ore

Calabria

18-calabria
Formazione per gli operatori rischio alto 8 ore
Formazione per gli operatori rischio medio 6 ore
Aggiornamento triennale 4 ore

Sicilia

19-sicilia
Formazione per operatori di livello A 12 ore
Formazione per operatori di livello B 8 ore
Aggiornamento triennale 6 ore

Sardegna

20-sardegna
Assente la normativa in materia viene consigliato
Corso di formazione per tutti gli operatori 8 ore
Aggiornamento triennale 4 ore