Stress Lavoro Correlato

Giornata Mondiale per la Sicurezza sul Lavoro

 

Anche questo anno verrà celebrata il 28 aprile la “Giornata mondiale per la salute e della sicurezza sul lavoro”. Stress lavoro correlato: una sfida comune” è questa la tematica che l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), ha deciso di affrontare in questa speciale ricorrenza.

Con la giornata del 28 aprile ILO intende richiamare l’attenzione sui mutamenti epocali in atto nel mondo del lavoro, e che vedono in quello psicosociale uno dei rischi maggiori per la salute e la sicurezza.

“Con il ritmo di lavoro dettato dalle comunicazioni in tempo reale e gli alti livelli di concorrenza, la frontiera tra lavoro e vita privata diventa sempre più difficile da identificare. Inoltre, a causa dei cambiamenti importanti nelle relazioni industriali e dell’attuale recessione economica, i lavoratori sono confrontati ai cambiamenti nell’organizzazione del lavoro e alle ristrutturazioni, alla diminuzione delle opportunità lavorative, all’aumento della precarietà, alla paura di perdere il lavoro, ai licenziamenti massicci e alla disoccupazione, e alla diminuzione della stabilità finanziaria, con serie conseguenze per la loro salute mentale e per il loro benessere”

Dalla letteratura scientifica si afferma che lo stress è uno stato di tensione che si instaura nel nostro organismo quando è sottoposto a stimoli fisici o emotivi negativi. Esso, quindi, denota un affaticamento per adattarci a condizioni o stati non compatibili con il nostro stato di benessere.

Tale condizione produce reazioni sia fisiche che mentali quali stanchezza, disturbi del sonno, difficoltà di concentrazione, ansia e fatica e il consolidarsi delle condizioni stressanti predispone alla manifestazione di danni fisici.

Da ciò emerge come lo Stress sul lavoro, provoca conseguenze a livello mondiale, quanto sia un fattore di rischio su scala internazionale, quanto sia cruciale inserirne la valutazione e la prevenzione al pari di ogni altra prerogativa riguardante la sicurezza sul lavoro.

Per tale evento l’ILO ha divulgato un dossier in lingua inglese in cui viene riportato l’orientamento mondiale alla comprensione del rischio stress lavoro correlato.

Nel dossier viene trattato il modo in cui le varie Nazioni, fronteggiano la presenza di tale fattore di rischio e la modalità con cui si affrontano gli adempimenti normativi. In linea generale si sta cercando di individuare tale rischio negli ambienti di lavoro e fare in modo simultaneamente che siano gli stessi ambienti di lavoro i luoghi primari per la prevenzione.

[/mp_text]

Nessun commento ancora

Lascia un commento